Testobooster e assetto ormonale: scopri i prodotti migliori

testosterone integratore per sintesi proteica

I testobooster sono una categoria di prodotti naturali finalizzati all’aumento dei livelli di testosterone endogeno. La concentrazione  di questo ormone è fondamentale per la qualità della vita ed in particolare se la sua soglia rimane al di sopra di un certo valore, che corrisponde a 850 ng/dl, siamo di fronte ad una corporatura sicuramente muscolosa, vigorosa e magra che riceve il giusto apporto di macro e micro nutrienti.

I livelli di testosterone rappresentano un fattore particolarmente indicativo dello stato di benessere della persona, tuttavia le abitudini e i ritmi della vita moderna hanno alterato il naturale ciclo ormonale, rallentandolo. Le cause principali risiedono sia nell’alimentazione, sia nella qualità del cibo che viene portato a tavola ma anche negli elevati livelli di stress cui ogni individuo è quotidianamente sottoposto. L’ambiente esterno influenza fortemente la produzione spontanea di testosterone.

Testobooster naturali: cosa suggerisce la ricerca scientifica

La produzione di testosterone è fortemente legata alla presenza di alcuni micronutrienti, su cui anche la scienza si è espressa, in virtù di numerosi studi sull’argomento. La vitamina D ad esempio è fondamentale per la sopravvivenza dell’uomo dato che regola oltre 1000 reazioni chimiche biologiche e determina la lucidità mentale così come la salute dello scheletro.

Essa inoltre influenza anche i livelli di testosterone perché quando è presente in adeguate quantità, anche la proporzione di testosterone è significativamente più alta rispetto agli individui che hanno carenza di tale vitamina.

Si stima particolare come ad un’integrazione giornaliera di vitamina D corrispondono livelli di testosterone più alti del 25% rispetto al gruppo placebo, analizzato per completare il confronto scientifico della ricerca.

L’esposizione al sole è fondamentale affinché il nostro corpo sintetizzi autonomamente tale vitamina ma per via degli stili di vita attuali ed il poco tempo a disposizione che raramente viene trascorso all’aria aperta, è frequente soffrire di una carenza di vitamina D. Gli integratori di questo micronutriente dovrebbero essere assunti a tutte le età, soprattutto da coloro che trascorrono la maggior parte del proprio tempo al chiuso.

Oltre alla vitamina D importante citare anche il rapporto tra lo zinco e il testosterone: facciamo riferimento in particolare ad un metallo che il nostro corpo utilizza in minime quantità per sostenere lo sviluppo e la crescita. Esso può essere assunto nella normale alimentazione, specialmente attraverso i legumi. Questo minerale viene perduto per la maggior parte con il sudore ed è quindi un ingrediente sempre presente nelle formule integrative di chi pratica sport.

Uno studio recente ha dimostrato come 3 mg di zinco per ogni chilo di peso facciano corrispondere livelli ormonali più elevati rispetto ai gruppi placebo analizzati durante i test. Il medesimo effetto è stato registrato anche in individui sedentari che sono stati sottoposti ad esercizio fisico aerobico. I risultati risultano ancora più favorevoli all’assetto ormonale anabolico soprattutto negli individui che partono da uno stato di carenza a livello dietetico.

Ecco i principi attivi che devi cercare in un buon testobooster

Citiamo infine alcuni vegetali particolarmente efficaci nel sostegno ad una maggiore produzione endogena di testosterone.

  • tongkat ali – un’erba malesiana inizialmente diffusa per le sue proprietà afrodisiache, riesce ad aumentare la concentrazione del testosterone fino al 50% soprattutto in soggetti stressati (dal punto di vista fisico e/o mentale) o che partono da livelli già bassi di questo ormone
  • ashwagandha – un’erba adattogena capace di ridurre le conseguenze dello stress influenzando e abbassando i livelli di cortisolo che per reazione inversa determina un aumento della presenza di testosterone;
  • mucuna pruriens – si tratta di un legume noto per la sua efficacia nel trattamento del morbo di Parkinson, oggi utilizzato anche in molti moderni prodotti formulati per l’aumento del testosterone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

//]]>