Ricette e ingredienti per shaker proteici alternativi

L’abitudine di preparare shaker caratterizza la vita di tutti i culturisti e della maggior parte dei praticanti regolari di fitness. Le proteine rappresentano in assoluto il prodotto più utilizzato a questo scopo ma  sempre più sportivi si rendono conto di dover fronteggiare il fenomeno dell’intolleranza al lattosio che può essere più o meno severa. Questa necessità spinge alla ricerca di supplementi adatti e di nuove ricette, senza però dover rinunciare all’efficienza e alla qualità.

Prodotti alternativi che non contengono lattosio: onnivori, vegetariani, vegan

In commercio esistono proteine che non contengono latte ricavate dalle uova, dalla carne e dei vegetali. Per realizzare un frullato proteico alternativo possiamo usare come base liquida il latte di avena e come fonte di zuccheri una banana, dell’uva  o delle more. La fonte di grassi può provenire dal gustoso burro di arachidi che risulta anche particolarmente funzionale in termini energetici.

Frullati proteici alternativi, le ricette per gli intolleranti

Queste due semplici e velocissime ricette sono adatte a sostenere la crescita muscolare: le quantità possono essere variate a seconda delle necessità e delle preferenze individuali.

  • Se cerchi una ricetta senza lattosio e vegetariana ti consigliamo di utilizzare 30 g di proteine dell’uovo al sapore di vaniglia,
  • 250 ml di latte d’avena
  • 40 g di more
  • un cucchiaino di burro di arachidi

le proteine dell’albume devono essere aromatizzate perché altrimenti il sapore non è gradevole: possono essere sostituite da qualsiasi altra proteina di fonte vegetale.

Un’altra ricetta può essere realizzato con 250 ml di latte vegetale ricavato da avena, riso o mandorle

  • 40 g di fragole, frutti rossi
  • un cucchiaio di burro di arachidi
  • una dose di proteine del pisello oppure della canapa

Quali prodotti inserire nello shaker: non solo proteine

Le fonti proteiche si differenziano per le tempistiche di digestione e quindi la gradualità del rilascio dei nutrienti nel flusso ematico: se cerchi delle proteine a medio-lungo rilascio alternative alla caseina, puoi tranquillamente utilizzare le proteine vegetali che rappresentano un valore intermedio in termini di tempi di rilascio.

Se vuoi aumentare la massa muscolare però le proteine non sono l’unico integratore specifico da tenere in considerazione:

  • le vitamine e i minerali sono fondamentali tutto l’anno e anche se per la massa muscolare di solito si segue un regime di iper-alimentazione, puoi comunque utilizzare questi prodotti per prevenire e scongiurare carenze. Il micronutriente più importante per la realizzazione delle reazioni chimiche anaboliche è sicuramente la vitamina C che puoi assumere dagli agrumi e in maniera estremamente pratica anche dagli integratori alimentari.
  • Gli acidi grassi omega tre regolano i livelli di colesterolo e aiutano a prevenire patologie a carico del sistema cardiovascolare;
  • gli aminoacidi ramificati aiutano a fornire energia durante l’allenamento e migliorare la fase di recupero.
  • Le vitamine del complesso B consentono le reazioni energetiche e permettono di assimilare al meglio tutti nutrienti ingeriti con la dieta;
  • per quanto riguarda infine i prodotti da assumere occasionalmente suggeriamo di prendere in considerazione la creatina che aiuta a migliorare l’energia disponibile, la resistenza alla fatica e la fase di recupero, favorendo la perdita di grassi e sostenendo guadagno di massa.
  • Anche i termogenici possono risultare molto utili soprattutto nelle stagioni calde oppure d’inverno a chi segue un programma di definizione e dimagrimento. Per via degli ingredienti contenuti, tutti questi supplementi andrebbero utilizzati preferibilmente in cicli della durata massima di sei settimane in maniera da consentire al corpo di depurarsi e non sovraccaricare l’attività renale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

//]]>