Proteine per fare massa: errori più frequenti e prodotti efficaci

proteine per fare massa, gli errori più comuni

Proteine per fare massa è una categoria di integratori particolarmente diffusa: ma assumere questi prodotti non è sufficiente per ottenere risultati. In quest’articolo elenchiamo alcuni dei possibili errori che ti impediscono di aumentare la massa muscolare come vorresti.

Ad esempio, anche se ti alleni duramente i muscoli non crescono: stai mangiando abbastanza? A volte si pensa soprattutto ad allenarsi a lungo e con regolarità, trascurando la nutrizione che invece rappresenta uno degli aspetti più importanti quando si vuole aumentare la propria massa muscolare.

Proteine per fare massa: quali alimenti e quale allenamento

Non conta solo la quantità ovviamente, bisogna includere i nutrienti necessari alla salute al benessere, senza trascurare i carboidrati, senza eccedere nelle proteine e nei grassi. Il corpo infatti utilizza tutti queste sostanze per rimanere in forza, avere energia, sostenere l’allenamento e costruire e riparare muscoli.

La letteratura sportiva consiglia, per aumentare la massa muscolare, di assumere 1,5 g di proteine per ogni chilo di peso corporeo: i cibi più ricchi in proteine sono i derivati animali, i latticini, le uova, i legumi, la frutta a guscio. Ci si renderà presto conto che per ottenere il quantitativo di proteine necessario, gli integratori rappresentano un sostegno efficace, in grado di far risparmiare tempo e denaro in cucina. Anche in termini salutistici, questi prodotti consentono di risparmiarsi buone dosi di colesterolo e altre sostanze dannose che spesso arrivano sulla nostra tavola.

Il secondo errore che può determinare la mancata crescita muscolare riguarda l’allenamento di l’organismo si adatta velocemente agli stress e i carichi devono aumentare progressivamente. Per indurre la crescita muscolare le fibre vanno stressate per non incorrere nelle fasi di stallo.

Proteine per fare massa: ti riposi abbastanza?

Un altro aspetto fondamentale riguarda il riposo e la fase di recupero che spesso vengono trascurate. Tutti i muscoli però hanno bisogno di tempo per ripararsi ed è per questo che molti sportivi adottano delle routine di allenamento suddivise per giorni, allenando un giorno le gambe e il giorno dopo le braccia, assicurandosi che ogni parte del corpo abbia almeno un giorno di riposo. In realtà è corretto osservare che per aumentare la massa muscolare (e quindi incentivare i livelli di testosterone), l’ideale sarebbe seguire costantemente un programma di esercizi multi-articolari, che coinvolgono tutte le fasce muscolari e reclutano il massimo numero di unità motorie.

Anche il sonno non va trascurato: dormire sette/otto ore per notte garantisce un recupero completo e una migliore riparazione delle fibre muscolari, ponendo le basi per la costruzione di nuova massa.

Proteine per fare massa: l’importanza delle calorie

Il consumo di alcol può inibire la crescita muscolare, considerando che pur non contenendo nutrienti a  un elevato apporto calorico pari a sette per ogni grammo di l’alcol rallenta la si distingue proteine perché riduce i livelli di testosterone.

Oltre alle proteine per fare massa, a un allenamento mirato e a una dieta bilanciata, puoi pensare di aggiungere integratori che stimolano il testosterone, come quelli a base di tribulus terrestris. Ma il principio che non devi dimenticare è il bilancio calorico che deve risultare positivo: il numero di calorie ingerite deve essere superiore a quello delle calorie bruciate, altrimenti non aumenterai di un solo grammo!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

//]]>