Ormone della crescita e culturismo: come incentivare il GH

Weight gainer

L’utilizzo di integratori è un tema sempre attuale che spesso viene erroneamente e ingiustamente accostato all’utilizzo di farmaci e sostanze illegali, ma è molto importante distinguere i supplementi naturali efficaci e sicuri da molecole sintetiche potenzialmente ( e concretamente ) dannose per la salute dell’uomo. In particolare in questo approfondimento ci occuperemo dell’ormone GH, quello che determina la crescita della muscolatura.

Si tratta di una proteina che viene normalmente prodotta dalle cellule acidofile dell’ipofisi anteriore, ossia una piccola ghiandola che si trova sotto il cervello e regola la secrezione di altre ghiandole come i testicoli e la tiroide.

Come aumentare il GH in maniera naturale

Ecco alcuni fattori che dal punto di vista fisiologico inducono l’ipofisi a rilasciare in circolo questo prezioso ormone:

  • il sonno è molto importante per il GH poiché nelle ore notturne, specie nelle prime ore di riposo, l’ormone viene prodotto ciclicamente
  • l’esercizio fisico moderatamente intenso o massimale determina un aumento della concentrazione dell’ormone della crescita nel sangue seppur in maniera variabile da individuo a individuo
  • l’ingestione di cibi altamente proteici stimola la produzione del GH
  • il calore intenso proveniente dall’ambiente circostante è una delle condizioni para fisiologiche che determina una maggiore presenza di questo ormone
  • la secrezione è inoltre influenzata da situazioni stressanti anche dal punto di vista emozionale e da un basso apporto di calorie, specialmente di carboidrati.

I fattori che abbiamo citato spesso possono sommarsi l’uno all’altro dando vita a una maggiore produzione dell’ormone della crescita e come numerosi studi hanno dimostrato, l’esercizio fisico in condizioni di caldo provoca un aumento di GH maggiore rispetto lo stesso esercizio eseguito in un ambiente ventilato. Un analogo risultato si ha quando l’esercizio è svolto di mattina e a stomaco vuoto.

Farmaci e integrazione: l’ormone della crescita per l’aumento della massa

Esistono poi delle situazioni di tipo artificiale che non sono verificabili in natura in cui la ghiandola produce maggiormente questo ormone: facciamo riferimento agli stimoli farmacologici che vengono usati dal punto di vista clinico per confermare o smentire sospetti casi di nanismo nei soggetti più giovani.

Anche gli aminoacidi singoli stimolano la secrezione dell’ormone della crescita sia somministrati per endovena che via orale, seppur in misura inferiore.

Dal punto di vista sportivo, rileggiamo l’ormone della crescita in una chiave più mirata all’body-building:

  1. la popolarità di questo ormone deriva dalla sua azione incentivante la crescita muscolare, tuttavia è bene evidenziare come la somministrazione diretta di ormone umano sia deleteria per la salute ed è invece importante utilizzare sostanze naturali ed espedienti come quelli elencati nei paragrafi precedenti, che stimolino naturalmente il meccanismo di produzione endogena del nostro corpo di questo ormone
  2. l’ormone della crescita stimola le cellule della cartilagine e delle articolazioni, migliorando anche la densità ossea
  3. esercita un’azione anticatabolica opponendosi alla distruzione delle proteine anche in risposta allo stress fisico e psicologico
  4. l’effetto lipolitico indotto da questo ormone aiuta ad utilizzare i depositi grassi a scopo energetico.

La somministrazione dei farmaci a base di ormone della crescita, in soggetti non affetti da nanismo può provocare diabete, causare ritenzione di calcio, fosforo, sodio e acqua, provocare formicolii e dolori agli arti per via dello schiacciamento causato dagli ingrossamenti connettivi. Inoltre la proliferazione della cartilagine può provocare artrosi e deformazioni (soprattutto a carico del volto) irreversibili.

Quindi la scelta più salutare ed efficace è quella di optare per integratori assolutamente naturali e sicuri che sostengano una maggiore presenza di tale ormone senza ricorrere a sostanze proibite e pericolose. Tra gli ingredienti consigliati: arginina, leucina, vitamina B, glutammina, proteine di elevato valore biologico, con un’attenzione speciale all’alimentazione e all’attività fisica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

//]]>