Lipotropi e termogenici per dimagrire

I lipotropi e i termogenici sono due categorie di integratori le cui formule sono specificamente studiate per sostenere il processo dimagrante. Per quanto riguarda i lipotropi essi diminuiscono il ritmo con cui il tessuto adiposo viene immagazzinato accelerando altresì i tempi del suo smaltimento. Questi prodotti sono in genere venduti sotto forma di miscela sinergica tra attivi come colina, inositolo, metionina, carnitina e cromo. Analizziamoli più nello specifico.

Dimagrire più facilmente grazie ai supplementi lipotropi

La colina è una sostanza che caratterizza qualsiasi cellula vivente e viene annoverata tra le vitamine del gruppo B. La sua attività è correlata a quella dell’inositolo nella prevenzione della formazione di grasso nel fegato, rimuovendo inoltre quello presente nelle cellule per destinarlo alla produzione energetica. Altre interessanti funzioni: sostenere il corpo nell’utilizzo delle molecole di colesterolo e garantire l’uniformità della struttura delle membrane che rivestono i nervi, consentendo così il corretto scambio di informazioni e impulsi elettrici tra cervello e le altre parti del corpo. La colina fa anche parte della struttura dei neurotrasmettitori responsabili del movimento muscolare determinando il tono e la memoria.

L’inositolo appartiene sempre alle vitamine del gruppo B e interviene prevenendo l’accumulo di grasso nelle arterie, garantendo la salute di cuore, reni ed organo epatico. È utilizzato anche nei casi di arterosclerosi poiché impedisce l’accumulo di colesterolo nei vasi sanguigni.

La carnitina è una molecola proteica che trasporta i grassi all’interno dei mitocondri cellulari in maniera che possano essere sfruttati per la produzione energetica. Integratori di carnitina migliorano la prestazione sportiva rendendo gli acidi grassi disponibili per generare energia muscolare. In questo modo il glicogeno viene risparmiato e si riduce la concentrazione di acido lattico accumulato durante l’allenamento.

Il cromo è un minerale che pur presente in piccolissime quantità nel nostro corpo risulta essenziale nel metabolismo dei lipidi e dei carboidrati. Interviene modulando la sensibilità insulinica e può diventare carente qualora si seguano diete particolarmente ricche di zuccheri in concomitanza a un regime di allenamento molto intenso.

La metionina è un aminoacido essenziale che si occupa di depurare il fegato dai grassi presenti; partecipa inoltre alla sintesi della carnitina, della adrenalina e degli acidi nucleici.

Integratori termogenici per stimolare il metabolismo e favorire il dimagrimento

Passiamo a questo punto alla categoria dei termogenici, brucia grassi che stimolano il metabolismo basale rendendo il corpo più capace e reattivo di bruciare calorie anche in uno stato di riposo. Questo processo avviene prevalentemente nel tessuto muscolare e in quello adiposo scuro.

Tra i principi attivi termogenici più noti ricordiamo la sinefrina, un’alcaloide che preserva la perdita di massa muscolare e viene suggerito spesso in concomitanza a diete ipocaloriche, la capsaicina, contenuta nel peperoncino capace di aumentare il dispendio calorico per un paio d’ore elevando i livelli di adrenalina ed il te verde, ricco di polifenoli, che contribuisce a ridurre l’assorbimento intestinale dei carboidrati favorendo il processo di dimagrimento (in questo caso il dosaggio suggerito è di circa 100 o 200 mg da due a tre volte al giorno).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

//]]>