L’importanza dell’acqua durante il dimagrimento

l'importanza di bere

Bere di più aiuta a dimagrire e per chi ha già raggiunto il peso forma, a conservarlo. L’idratazione è fondamentale non solo per la salute ma anche per la linea e per mantenere elastica la pelle. Grazie all’acqua possiamo in effetti bruciare più calorie, tenere attivo il metabolismo e favorire tutti i processi biochimici legati ad un dimagrimento efficace e duraturo.

Bere acqua per dimagrire e restare in forma

Quando parliamo di bere di più, ci riferiamo alla semplice acqua liscia, non alle bevande gassate e ai succhi di frutta che si trovano al supermercato. Grazie all’acqua liscia possiamo con semplicità aumentare il dispendio energetico in stato di riposo, ossia il nostro metabolismo basale. Diversi scienziati hanno confermato che in un adulto basta mezzo litro di acqua liscia per aumentare in 10 minuti il metabolismo di circa il 30%, per un effetto della durata media di circa un’ora.

L’ottima notizia è che l’aumento della spesa energetica si verifica anche su soggetti in sovrappeso oppure obesi di qualsiasi età: anche i bambini possono beneficiare di un metabolismo migliore del 25% dopo aver sorseggiato acqua fresca (più avanti specificheremo come mai la temperatura della bevanda incide sul metabolismo).

Perdere peso più facilmente grazie ad una semplice abitudine: bere più acqua

Nell’arco di 12 mesi una indagine scientifica ha osservato un gruppo di adulti in sovrappeso che ha bevuto almeno un litro di acqua al giorno (in generale si raccomanda di berne almeno il doppio). Nel corso di questa ricerca l’aumento della idratazione ha comportato una maggiore perdita di peso, 2 chilogrammi in media solo per il fatto di aver bevuto di più e senza modificare le proprie abitudini o aumentare l’attività fisica. L’impatto dell’acqua quindi è davvero sorprendente anche per quanto riguarda la gestione del peso.

Tali risultati sono ancora più incoraggianti se si osserva come mezzo litro di acqua aiuti a bruciare in media 23 calorie, che su base annua si traducono in 17.000 calorie in più spese per un solo litro di acqua al giorno (e ripetiamo che bisognerebbe assumerne almeno un paio di litri).

Aumentando il consumo di acqua, i ricercatori hanno constatato una significativa riduzione del giro vita, del grasso corporeo e una maggiore riduzione del peso e dell’indice di massa. I risultati sono ancora più importanti quando l’acqua viene assunta ad una temperatura fresca o fredda, per via dell’attivazione della termogenesi che porta il nostro organismo a bruciare più calorie per riportare la temperatura interna alterata, all’omeostasi, ossia all’equilibrio.

Prima dei pasti, bere acqua per dimagrire

Prima di mangiare è buona abitudine bere acqua, per aumentare la perdita di peso di almeno 2 chili ogni 3 mesi: sia perchè si controlla la quantità di cibo ingerito, sia perchè diminuisce il senso di appetito e la foga durante il pasto legata alla fame eccessiva. Soggetti obesi o in sovrappeso hanno registrato una perdita di peso del 44% superiore rispetto al gruppo di controllo che non ha bevuto prima di iniziare a nutrirsi. Nello specifico, uno studio ha osservato che anche prima della colazione, assumere acqua aiuta a ridurre del 13% l’introito calorico, favorendo un naturale dimagrimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

//]]>