Integratori pre workout: massima energia per il tuo allenamento

integratori pre workout scopri i migliori

Integratori pre workout sono quei supplementi particolarmente adatti per essere assunti prima di iniziare l’allenamento, perché lavorano sia sull’energia disponibile, sia sulla fase di recupero, migliorando in generale i risultati. Questo approfondimento è dedicato a raccogliere tutte le necessarie informazioni per conoscere i migliori integratori preworkout, per quanto riguarda gli ingredienti contenuti, i benefici apportati, ma anche le modalità e le dosi per assumerli in maniera che risultino efficaci.

Ci occuperemo quindi di diversi aspetti: i vantaggi di assumere integratori prima di andare in palestra, i supplementi più adatti ad aumentare la forza, la massa, la resistenza, l’energia, la concentrazione; come riconoscere le sostanze più adatte ai propri obiettivi, dosi e tempi di somministrazione.

Integratori pre workout: scopri tutti i vantaggi

  • Se il tuo obiettivo è la forza, i seguenti integratori potranno aiutarti a progredire e sollevare pesi sempre più intensi, per ottenere un maggiore e profondo reclutamento delle unità motorie: creatina monoidrato, taurina, arginina e vitamine sono i supplementi che devi tenere in considerazione.
  • Se vuoi aumentare la tua massa muscolare, che rappresenta lo scopo di praticamente qualsiasi cultore del fisico, allora nella tua routine di integratori non possono mancare gli aminoacidi ramificati, le proteine del siero, gli zuccheri ad alto indice glicemico, gli inibitori della miostatina.
  • Per sostenere le energie disponibili e migliorare il focus mentale, scegli integratori che contengano caffeina, tirosina, elettroliti, coenzima Q10. In questo modo potrai ottimizzare ogni movimento, evitando sia i cali di potenza, sia sopperendo alle carenze di una dieta che apporta poche calorie.
  • Se vuoi migliorare la tua resistenza e sollevare carichi intensi più a lungo, potrai raggiungere prima i tuoi obiettivi grazie all’integrazione di beta alanina e citrullina;
  • Gli antiossidanti invece ti aiuteranno a neutralizzare i radicali liberi che provocano un precoce invecchiamento cellulare e danneggiano lo stesso DNA: vitamina A C E, acido alfa lipoico (ALA), acetil cisteina.

Integratori pre workout: perchè è meglio assumerli ciclicamente

Per questo genere di integratori si suggerisce una assunzione ciclica e non continuativa: in questo modo non rischiamo che il corpo si abitui all’integratore, a garanzia di migliori risultati sia sul breve, sia sul lungo periodo. Finché l’organismo rimane sensibile ai principi attivi contenuti nei prodotti, questi continueranno a sortire tutti i loro effetti.

Per avere una indicazione di massima, possiamo utilizzare lo stesso integratore per 6, massimo 8 settimane, lasciandole trascorrere poi 2 o 3 di pausa e ricominciare in seguito il ciclo. Così come accade per l’alimentazione e l’allenamento che vanno variati periodicamente, anche l’integrazione sportiva va affrontata in questi termini.

Come scegliere allora gli integratori migliori per il pre allenamento? oltre a valutare budget e obiettivi, è fondamentale imparare a leggere le etichette degli integratori, per identificare presenza e quantità dei vari ingredienti che ci interessano, escludendo quelli cui siamo intolleranti.

Integratori pre workout, come assumerli per ottenere massimi risultati

Il segreto di questi integratori sta nei metodi di assunzione, che deve avvenire rigorosamente a stomaco vuoto. L’effetto di alcuni ingredienti tuttavia, può risultare molto accentuato in alcuni soggetti: in caso di sensibilità eccessiva, come può accadere ad esempio con la caffeina, si può ovviare con un piccolo spuntino in modo da minimizzare ogni effetto secondario indesiderato. Questi integratori  sono adatti anche a chi deve perdere peso, considerando che spesso le diete restrittive non apportano sufficiente energia, che invece il corpo richiede per allenarsi in maniera intensa ed efficace.

Gli integratori pre workout non servono quando ci si prende una pausa dagli allenamenti, ad esempio per una vacanza o per un periodo di malattia; inoltre è importante ricordarsi che alcune sostanze possono inficiare la qualità del sonno ed è bene evitare i prodotti a base di caffeina se dopo l’allenamento si deve dormire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

//]]>