Integratori per il post allenamento

miscele post workout

In questo articolo poniamo l’attenzione sugli integratori post workout, ideali per un’assunzione successiva all’attività fisica nel momento in cui il metabolismo ha maggiore necessità di nutrienti per favorire i processi di recupero sia energetico che plastico.

I tessuti infatti subiscono dei microtraumi e delle microlesioni durante gli allenamenti che vanno riparate e contenute, favorendo in secondo luogo la costruzione di nuove fibre. La maggioranza di queste miscele contiene calorie provenienti da aminoacidi, proteine, carboidrati ma anche vitamine, sali minerali ed altre addizioni come la creatina, a seconda dell’azienda produttrice così come può essere facilmente verificato consultando l’etichetta.

Finestra anabolica e supplementi naturali

Il concetto di finestra anabolica corrisponde a quel momento che inizia al termine dell’attività fisica e perdura per alcune ore, fase durante la quale la muscolatura è predisposta all’assimilazione e all’utilizzo dei nutrienti per la riparazione e la costruzione di nuove proteine muscolari. Questo lasso di tempo ha comunque una durata variabile a seconda del soggetto in funzione dell’attività fisica svolta e di tanti altri fattori individuali. Il consiglio generale è quello di prediligere nutrienti a rilascio veloce e di sfruttare le potenzialità di una di queste miscele.
.
Il corpo che si è allenato ha bisogno di carboidrati per la spinta insulinica e rigenerare gradualmente il glicogeno, processo che può essere ulteriormente sostenuto da molecole come la taurina. Servono inoltre proteine per poter innescare la sintesi proteica e i processi anabolici, aminoacidi ramificati – preferibilmente i più ricchi di leucina -arginina, vitamine e sali minerali che partecipano e rendono possibili tutte le reazioni chimiche.

I carboidrati ad alto indice glicemico che vengono consigliati al termine dell’allenamento aiutano ad alzare la glicemia favorendo l’ingresso dei nutrienti nella muscolatura; dopo il workout si consiglia di assumere anche carboidrati a medio indice glicemico per contribuire non solo alla produzione di insulina ma anche al ripristino del glicogeno che l’atleta consuma durante lo sforzo. Per questo motivo spesso molecole come la taurina vengono aggiunte alle bevande energetiche oltre che in queste miscele post allenamento.

Creatina e proteine al termine dell’attività fisica

Dopo essersi allenato l’atleta necessita di una fonte a veloce rilascio di aminoacidi come ad esempio le proteine idrolizzate per poter disporre di materiale plastico per la sintesi proteica. Gli antiossidanti aiuteranno a contenere i danni ossidativi e l’aumento di radicali liberi – il cui aumento è assolutamente fisiologico ma va tenuto sotto controllo. A tal fine è molto utile utilizzare vitamina C, tocoferolo ma anche acido Alfa lipoico che spesso troviamo già aggiunti in queste miscele.

Riguardo la creatina essa solitamente viene utilizzata prima di cominciare l’attività fisica per favorire la resistenza e migliorare la prestazione ma anche nel post allenamento questa molecola risulta utile per ottimizzare la forza e sostenere l’ipertrofia, volumizzando i muscoli per un effetto che si può osservare distintamente già dopo poche settimane dal primo utilizzo regolare.

Per amplificare gli effetti delle miscele post workout è importante programmare adeguatamente gli allenamenti e i momenti di riposo, alternando le zone muscolari allenate per consentire al corpo i processi di supercompensazione e di crescita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

//]]>