Integratori omega 3 per i muscoli e per il cuore

Gli integratori di omega tre sono tra quei pochi prodotti che mettono d’accordo tutti e sono raccomandati sia dai medici sia da tutti gli operatori del benessere. Per quanto riguarda il settore clinico tali supplementi sono suggeriti nelle cardiopatie e per ottenere benefici cardiovascolari, osservando anche l’abitudine di popolazioni come quella degli eschimesi che ha adottato un’alimentazione particolarmente ricca di acidi grassi in corrispondenza a una bassa incidenza di tali patologie.

Gli omega tre hanno proprietà antinfiammatorie e sono utilizzate anche per trattare l’artrite, l’asma, sono aggiunti nelle terapie post traumatiche, nell’ambito di patologie cerebrali eccetera.

Gli acidi grassi antiinfiammatori si riconoscono chimicamente da una catena lunga: modulano la risposta immunitaria e favoriscono la rigenerazione dei tessuti.

Gli omega tre sono ottimi alleati per il controllo del peso perché aiutano ad abbattere la percentuale di grasso presente riducendo le dimensioni delle cellule di adipe e dell’infiammazione. Integrando omega tre quindi il corpo migliora la propria capacità di bruciare grasso e la composizione corporea. Gli omega tre sono utili anche per le fasi di massa oltre che per quelle di definizione.

Omega 3 per le fasi di massa e la definizione muscolare

Alcuni studi scientifici hanno osservato l’incidenza degli acidi grassi a catena lunga su livelli di fattore di crescita osservando che tali integratori aiutano effettivamente a migliorarne la concentrazione contrastando le infiammazioni. Inoltre si inverte il processo di perdita muscolare che di solito può essere osservata a partire dai cinquant’anni di età e si incentiva l’aumento della forza anche su adulti a partire dai sessant’anni.

L’integrazione di omega tre è importante anche in età più giovane ma soprattutto dai quarant’anni per sostenere la muscolatura e la forza negli uomini così come nelle donne. Ovviamente gli integratori sono un grande aiuto ma bisogna curare attentamente anche la dieta e praticare una regolare attività fisica. Parliamo non solo di attività aerobica e camminate ma anche esercizi a corpo libero o con piccoli attrezzi che possono promuovere e stimolare la forza nell’ambito delle possibilità individuali.

Grazie agli omega tre e un più attento stile di vita l’organismo riesce a prevenire al meglio traumi e infortuni, migliorando la capacità di recupero e irrobustendosi nei confronti di patologie di vario genere.

Come assumere gli omega 3

Per quanto riguarda il dosaggio, si consiglia di assumere questi integratori per cicli di almeno tre mesi prima di una sospensione, soprattutto per chi conduce una vita sedentaria. Chi pratica sport invece potrebbe tranquillamente integrarli in maniera continuativa per migliorare la prestazione fisica e compensare l’aumentato fabbisogno.

In tutti gli altri casi a seconda della propria alimentazione ci si può attenere ai seguenti dosaggi giornalieri consigliati. Solitamente si distinguono bambini e adulti: nel primo caso il quantitativo giornaliero varia da 400 a 1200 mg mentre per gli adulti da 500 a 1600 mg. Ovviamente è importante consultarsi con il proprio specialista in caso di patologie e di assunzione di medicinali o altri integratori e attenersi scrupolosamente alle etichette in tutti i casi in cui si goda di buona salute. Gli integratori non si sostituiscono alla dieta bensì si aggiungono ad essa per completarla e migliorare le capacità dell’organismo e il benessere generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

//]]>