Integratori migliori per massa: quali sono e come agiscono

Integratori migliori per massa: come agiscono

Integratori migliori per massa, detti anche mass gainer, sono prodotti particolarmente utilizzati negli sport di potenza come ad esempio il sollevamento pesi e il body-building. Si tratta di integratori ipercalorici con formule a base di carboidrati, proteine, oltre che vitamine, sali minerali e spesso l’aggiunta di creatina. Per incrementare la propria massa muscolare magra bisogna operare scelte ben precise non solo nell’integrazione ma anche nella propria dieta, nell’allenamento e nell’osservazione dei giusti tempi di recupero e riposo.

Quello che bisogna capire se si vuole migliorare la propria composizione corporea e aumentare la massa magra è che è necessario introdurre nell’arco della giornata più calorie rispetto a quanto consumiamo: procediamo quindi per gradi per comprendere il nostro reale fabbisogno calorico e utilizzare correttamente questi prodotti.

Integratori migliori per massa: quante calorie bruciamo?

La prima domanda da porsi è: quante calorie ci servono per svolgere tutte le nostre attività giornaliere? Esistono diverse formule che possono restituire risultati piuttosto attendibili, ed una di queste ci aiuta a conoscere il nostro metabolismo basale. Il metabolismo basale è il numero di calorie necessarie in stato di riposo per svolgere tutte le funzioni vitali, dalla respirazione al battito del cuore e così via. A tale proposito si può osservare la seguente tabella che ci consentirà un po’ di calcoli di ottenere il nostro valore MB conoscendo il peso corporeo che nelle formule espresso in chili.

Età MB Uomo MB Donna
18 -29 15,3 x P + 679 14,7 x P + 496
30 -59 11,6 x P + 879 8,7 x P + 829

Applicando questa semplice formula che varia in funzione dell’età anagrafica e del sesso, otteniamo un valore numerico che rappresenta indicativamente il nostro metabolismo basale. A questo punto è necessario individuare anche il proprio livello di attività fisica, un valore numerico che sta ad indicare l’impegno cui sottoponiamo il corpo a seconda del nostro stile di vita che può essere più o meno sedentario, o più o meno attivo. A tale proposito ecco una seconda tabella, che distingue i vari livelli di attività fisica (LAF) con i rispettivi coefficienti e il sesso.

Sesso Età Livello di attività LAF : Si attività fisiche (1) LAF: No attività fisiche
U 18 -59  Leggero 1,55 1,41
 U 18 -59  Moderato  1,78  1,70
 U 18 -59  Intenso  2,10  2,01
D 18 -59  Leggero  1,56  1,42
 D 18 -59  Moderato  1,64  1,56
D 18 -59  Intenso  1,82  1,73

Osservando questo secondo specchietto arriviamo al calcolo finale del nostro fabbisogno calorico espresso in chilocalorie, che si ottiene moltiplicando il metabolismo della prima tabella per il livello di attività fisica indicato nella seconda:

Kcal = MB x LAF

Ovviamente solo uno specialista può fornire una indicazione esatta, ma nel nostro caso vogliamo semplicemente fornire una misura di massima per dimensionare le nostre abitudini.

Ora che conosciamo l’energia necessaria alle nostre attività quotidiane includendo ovviamente il lavoro in palestra, possiamo valutare di inserire anche prodotti specifici per aumentare la massa. A questo punto è interessante approfondire anche il discorso sull’allenamento migliore per ottenere risultati ipertrofici grazie all’utilizzo degli integratori migliori per massa.

Integratori migliori per massa: l’allenamento ideale per chi vuole più muscoli

È stato osservato che per l’ipertrofia, l’allenamento migliore è quello che stimola e sollecita tutte le fibre muscolari in ogni parte, dalle fibre lente a quelle veloci, dal sarcoplasma alle miofibrille eccetera. Per eseguire tali movimenti sono necessari due approcci distinti e sono tecniche che probabilmente non tutti utilizzano proprio perché stimolano in maniera più accentuata le fibre lente, cioè quelle che vengono reclutate con pesi medio bassi e numero di ripetizioni elevate.

In realtà anche questo tipo di allenamento può essere particolarmente utile dato che ogni muscolo risulta composto da più parti che vanno sollecitate in maniera differente. Diversi studi effettuati osservando culturisti hanno dimostrato, contro le aspettative, che i tessuti erano costituiti per la maggior parte da fibra a contrazione lenta e non veloce come tanti credono.

In definitiva si può concludere che per ottenere risultati eccellenti in termini di massa, sono necessari due diversi tipi di allenamento che sollecitano il fisico attraverso carichi intensi e di breve durata, ma anche serie lunghe e pesi inferiori. La crescita muscolare avviene tramite il naturale adattamento durante la fase di recupero e per questo l’utilizzo degli integratori migliori per massa è riservato alla fase del postworkout.

In questa fase infatti il muscolo tende a recuperare e ripararsi dalle microlesioni subite dall’allenamento, richiamando le proteine e le sostanze necessarie: quest’integratori forniscono tutto ciò che serve alla ricostruzione muscolare e incentivano la sintesi proteica, sostenendo quindi un guadagno di massa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

//]]>