Integratori efficaci in caso di infortunio: accelerare il naturale processo di guarigione

Integratori efficaci in caso di infortunio muscolare

Integratori efficaci in caso di infortunio: è importante conoscere i prodotti che possono sostenere la naturale guarigione, un processo che il nostro corpo porta avanti spontaneamente ma che in alcuni casi può essere importante aiutare dall’esterno.

Quando ci si allena con intensità e frequenza, aumenta la formazione dei radicali liberi, di tossine e di ormoni catabolici, tutte sostanze che contribuiscono ad aggredire il sistema immunitario e ad accelerare la comparsa di affaticamento ed eventualmente aggravare piccole lesioni e infezioni.

Integratori efficaci in caso di infortunio e alimenti da preferire

Ogni allenamento danneggia la fibra muscolare ma il corpo inizia immediatamente il recupero: soprattutto quando l’organismo è in buona salute la capacità di autorigenerarsi è elevatissima. Se forniamo al corpo tutti i nutrienti necessari, la fase di recupero sarà sostenuta e accelerata.

La prima attenzione va rivolta all’alimentazione ma a seguito di un infortunio, durante il tempo di inattività, è importante conservare la massa ed evitare l’accumulo di grassi. In questo caso quindi oltre ad una buona dieta bisogna riflettere sull’utilizzo di eventuali integratori. Ecco quindi un elenco di suggerimenti semplici da seguire ma efficaci.

Integratori efficaci in caso di infortunio: frutta e verdura

Gli alimenti che possono maggiormente contribuire a diminuire l’infiammazione e migliorare il recupero sono ad esmpeio l’ananas, ricco di bromelina, un enzima che produce sostanze che contrastano dolore e stati infiammatori; il mango  è un eccellente fonte di vitamine A e C ed è ottimo da aggiungere anche ai frullati proteici.
Importanti sono anche i frutti colorati, i frutti rossi e i legumi, tutti alimenti ricchi di flavonoidi antiossidanti che migliorano la circolazione del sangue e aiutano a guarire dall’infiammazione. Anche lo zenzero può ridurre i sintomi dolorosi, mentre un multivitaminico diventa praticamente indispensabile per chi non consuma almeno due porzioni di frutta al giorno.

Integratori efficaci in caso di infortunio: acidi omega, aminoacidi, zinco e magnesio

Per quanto riguarda gli integratori, gli acidi grassi essenziali possono essere assunti attraverso i semi di lino e di canapa, oppure specifiche miscele che apportino le giuste quantità di omega tre e omega sei in proporzione.

Gli aminoacidi come l’arginina e la glutammina sostengono le funzioni immunitarie, migliorano la salute articolare, evitano la perdita della massa e sostengono la formazione di nuove proteine muscolari, migliorando la cicatrizzazione delle ferite. Negli integratori di questi aminoacidi troviamo spesso anche le vitamine A C E che sono essenziali per il sistemi immunitario, per uno scheletro robusto e per conservare l’elasticità della pelle, nonché per contrastare la presenza di radicali liberi.

Lo zinco è fondamentale per conservare adeguati livelli di testosterone e più in generale uno stato di salute ottimale: in caso di carenza la prestazione fisica peggiora e ci si espone maggiormente a rischio di contrarre infezioni. Analogamente, anche la carenza di magnesio può essere particolarmente dannosa per uno sportivo, poiché può determinare minore densità ossea e maggior rischio di fratture. A tale proposito esistono integratori detti ZMA a base di zinco il magnesio, ideali per un’assunzione serale, prima di andare a dormire: in questa fase della giornata infatti il corpo impiega tutte le proprie risorse per il recupero.

Quando ci si trova a guarire da un infortunio, è importante curare al massimo la propria alimentazione, scegliendo alimenti privi di zuccheri e grassi aggiunti e per quanto possibile non elaborati. Fondamentale è aumentare il consumo di frutta e verdura fresche, prodotti integrali ed evitare cibi fritti e troppo conditi. Il corpo infatti deve dedicare tutte le proprie risorse alla guarigione e non alla digestione di cibi pesanti e di difficile assimilazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

//]]>