I prodotti per il migliore pre-workout

integratori per aumentare forza

Fino a qualche decennio fa ogni sportivo doveva realizzare il proprio pre-workout unendo diversi prodotti e principi attivi, miscelandoli e pesandoli uno ad uno cercando di bilanciare la propria personale formula.

I frequentatori delle palestre si limitavano ad acquistare aminoacidi per il loro pre allenamento in maniera da contrastare i fenomeni catabolici e utilizzavano termogenici per avere più energia e grinta durante l’attività fisica con l’obiettivo di bruciare eventualmente anche qualche grasso in più. Gli sportivi di endurance invece, con l’obiettivo di favorire la prestazione in termini di durata, utilizzavano in maniera quasi esclusiva carboidrati in polvere, sali minerali e qualche volta aminoacidi.

Cosa deve contenere la perfetta formula preworkout

Per adeguarsi alle richieste dei consumatori le aziende hanno ideato dei prodotti preworkout già pronti all’uso che racchiudono i vari principi attivi in una unica e semplicissima somministrazione. Questi integratori hanno in particolare l’obiettivo di adattarsi al recupero, alla crescita muscolare ,a soprattutto all’aumento della forza, della concentrazione, dell’energia e della resistenza che saranno fondamentali nell’imminente successivo allenamento.

Il primo di questi ingredienti in ordine di importanza e di vendite è sicuramente la creatina che dal punto di vista biochimico aiuta a ricostituire più velocemente le riserve energetiche. Essa viene utilizzata soprattutto negli esercizi fisici anaerobici alattacidi caratterizzati da uno sforzo compreso tra i 10 e 20 secondi di durata, entro cui la potenza esplosiva si esaurisce. La creatina però lavora anche come tampone verso l’acidosi cellulare durante lo sport e quindi risulta potenzialmente in grado di sostenere la forza e ritardare la fatica.

La beta alanina è un altro principio attivo molto importante nel pre allenamento e corrisponde ad un aminoacido importante per la formazione di carnosina – che lavora anch’essa come tampone dell’acido lattico. Grazie all’alanina quindi gli allenamenti possono essere più lunghi e intensi. Risulta indicata soprattutto per chi lavora sul metabolismo anaerobico lattacido in sport come ad esempio il calcio, i quattrocento metri, il culturismo… Il suo utilizzo è complementare alla creatina e alla taurina.

La taurina è molto importante per la salute delle cellule grazie alla sua attività antiossidante e alla preservazione della funzione dei mitocondri. Essa inoltre aiuta a bruciare i grassi e interviene contro gli stati ansiosi e depressivi. La taurina aiuta a migliorare le contrazioni muscolari e alcuni studi hanno mostrato una correlazione tra la sua assunzione e l’aumento dei livelli di testosterone.

Effetto pumping ed energia per il tuo allenamento!

Stimolatori dell’ossido nitrico sono i prodotti che generano il cosiddetto effetto pompaggio garantendo una maggiore iniezione di ossigeno e nutrienti nella muscolatura durante l’attività fisica grazie ad una maggiore vasodilatazione. Con questo genere di integratore le performance migliorano così come la capacità di bruciare grassi a scopo energetico.

La caffeina è uno dei più noti principi attivi energetici ma interviene anche favorendo i processi dimagranti attraverso un maggior consumo di grassi per produrre energia. Studi scientifici correlati alla supplementazione di caffeina dimostrano come questo principio attivo riduca la percezione dello sforzo durante l’allenamento con i pesi, consentendo all’atleta di eseguire più ripetizioni ad esaurimento e migliorando l’energia e il focus mentale durante l’attività fisica più intensa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

//]]>