Definizione muscolare: consigli per un cutting a regola d’arte

Come prendere gli integratori palestra

Definizione muscolare consigli: in questo approfondimento esponiamo alcune strategie utilizzate dai cultori del fisico professionisti per conservare la massa muscolare e accelerare il processo di perdita di peso. La fase di cutting corrisponde alla fase di definizione muscolare, concentrata sull’eliminazione dello strato adiposo (ed eventualmente liquido) che riveste le fibre dei tessuti.

In questa fase le parole chiave sono rappresentate da una dieta ipocalorica, esercizi aerobici e un leggero aumento nel volume degli allenamenti (senza esagerare). Esponiamo a questo punto alcune tecniche e consigli per ottimizzare il periodo di definizione, che segue e precede quello di massa.

Definizione muscolare consigli: gli integratori da provare

Le fibre sono importanti e bisogna ingerirle nella giusta quantità: esse infatti ritardano la digestione degli zuccheri e la velocità con cui entrano nel flusso ematico. Rallentando questo processo riusciamo ad abbassare i livelli insulina favorendo la perdita di calorie. È opportuno quindi includere porzioni di vegetali possibilmente crudi ad ogni pasto.

Dal punto di vista dell’integrazione, al termine dell’allenamento risultano utilissimi arginina e leucina: anche in questa fase infatti bisogna ricordarsi di assumere carboidrati nei pasti che seguono l’allenamento, in maniera da spingere l’insulina a bloccare il fenomeno catabolismo. Questi aminoacidi sostengono a loro volta l’aumento dell’insulina: aggiungi al tuo frullato post-workout fino a 4 g di arginina e fino a 4 g di leucina.

Gli integratori termogenici sono molto utilizzati nelle fasi di definizione, soprattutto nei giorni in cui si aumenta la quantità di carboidrati per allenare ad esempio le fasce muscolari più grandi come quelle delle gambe e della schiena. Questi stimolanti accelerano il metabolismo e sostengono una maggiore perdita di grasso. Vanno utilizzati in maniera ciclica per evitare che l’organismo si abitui ai principi attivi e non risponda più al prodotto.

I trigliceridi a catena media, detti anche TCM, sono acidi grassi sani che il nostro corpo conserva come scorta a prevenzione della perdita di massa muscolare e come substrato energetico. Si trovano in natura nell’olio di cocco e di palma e si possono utilizzare per potenziare la conversione del grasso in energia da utilizzare per l’allenamento, risparmiando i tessuti muscolari e le scorte di glicogeno. In questa maniera quindi otteniamo uno sviluppo della massa muscolare e una maggiore perdita di tessuto adiposo.

Definizione muscolare: consigli per evitare il sovrallenamento

In questa fase è facile esagerare con l’allenamento nel tentativo di bruciare più calorie ma si rischia di entrare in una fase di overtraining. È opportuno quindi conservare il buon funzionamento del sistema immunitario e controllare i livelli di cortisolo che rispondono allo stress per via dell’aumentato allenamento, poiché potrebbero essere di ostacolo alla conservazione della propria massa magra.
Nel caso quindi sia necessario bruciare più calorie, si prediliga un allenamento a digiuno svolto nelle fasi del mattino per almeno mezz’ora e che non si protragga oltre 60 minuti. In questo modo il metabolismo brucerà i grassi sia nell’immediato, sia durante il resto della giornata.

Durante la fase di cutting è fondamentale evitare di consumare bevande alcoliche. Risulta invece utile integrare minerali come il calcio e il selenio. Il selenio sostiene il funzionamento della tiroide e interviene nel controllo del peso oltre che dell’umore.
Anche il calcio può risultare utile nella perdita di grasso, come uno studio recente ha dimostrato: il gruppo di studio che aveva seguito una dieta e un’integrazione a base di calcio è riuscita a perdere maggiore percentuale di strato adiposo rispetto al gruppo che non avevo utilizzato l’integratore né modificato la propria dieta nell’ottica di un aumento di questo minerale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

//]]>