Come rinforzare il sistema immunitario: non solo supplementi naturali

Con l’approssimarsi della stagione più fredda torna alla ribalta l’argomento del sistema immunitario, una serie di meccanismi che il nostro corpo pone in essere per proteggerci dagli agenti esterni e conservare un ottimale stato di salute. In questo approfondimento vedremo quindi come rinforzare il nostro sistema difensivo endogeno attraverso uno stile di vita più consapevole e l’ausilio di alcuni integratori specifici.

Quando facciamo riferimento ad un buono stato di salute, il sistema immunitario è sempre il primo fattore ad essere chiamato in causa grazie al suo ruolo preventivo nei confronti di numerose patologie. Purtroppo non si tratta di un sistema infallibile e quindi può capitare che il nostro organismo si ammali. Siamo costantemente esposti all’attività di virus, batteri e parassiti, senza tenere in considerazione tutte le tossine che ingeriamo ogni giorno attraverso il cibo, l’acqua e l’aria, per via di un ambiente poco salubre a monte.

Tutte queste sostanze svolgono una costante e silente attività sul nostro corpo ma è sul lungo periodo che iniziano a manifestarsi i primi effetti evidenti a partire dalla pelle fino alla salute degli organi interni.

La risposta del nostro sistema immunitario è basata su una cooperazione sinergica ed efficace che può essere rinforzata da alcuni strani comportamenti da attuare sin da oggi insieme ad una sana programmazione integrativa.

Ecco i migliori supplementi per rinforzare sistema immunitario: consigli pratici

Per la buona salute del nostro sistema difensivo interno il riposo è uno dei fattori più importanti in termini di qualità e di numero di ore; secondariamente bisogna tenere sotto controllo le situazioni stressanti cercando di gestirle al meglio e per quanto possibile, evitarle. La dieta deve essere bilanciata e naturale, ricca di alimenti integrali e priva di cibi raffinati, salati e dolcificati artificialmente. Una buona abitudine inoltre è quella di esporsi al sole – anche nelle stagioni più fredde – senza dimenticarsi di integrare a questo proposito una dose giornaliera di vitamina B attraverso supplementi naturali specifici.

La flora batterica intestinale è un ottimo indicatore di salute e di benessere e anche in questo caso è importante non solo l’alimentazione ma anche l’integrazione dei micronutrienti necessari.

I linfociti ad esempio sono localizzati non solo nell’appendice e nelle tonsille ma anche lungo l’intestino tenue e sono pronti ad attivarsi collaborando con le alter cellule immunitarie e una rete di neurotrasmettitori e ormoni. Oltre ai linfociti, l’intestino ospita anche la preziosa microflora batterica che partecipa alla digestione, alla sintesi di vitamine e all’occorrenza interviene contenendo gli organismi patogeni. La strada migliore per garantire il buon funzionamento del nostro sistema immunitario è fare in modo che i processi digestivi risultino sempre efficaci.

Ecco allora che per rinforzare il sistema immunitario possiamo introdurre nella nostra routine quotidiana alcuni integratori come gli enzimi digestivi, i probiotici e i prebiotici. Gli enzimi digestivi favoriscono la digestione e l’assimilazione dei nutrienti migliorando tutte le reazioni chimiche che avvengono in questa complessa fase biologica. Gli integratori migliori, contengono sostanze necessarie per migliorare la digestione di tutti nutrienti quali proteine, lipidi e amidi.
I probiotici e i prebiotici aiutano la crescita e l’attività della flora batterica e possono essere assunti attraverso yogurt, miso, kefir, aglio, asparagi, porri e ovviamente tutti gli integratori che vengono ottenuti dalla lavorazione di questi preziosi alimenti e altri estratti vegetali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

//]]>