Caffeina integratore per allenarsi più a lungo e senza fatica

Caffeina integratore: i prodotti a base di caffeina sono tra i più utilizzati e studiati nell’ambito sportivo. Tante ricerche infatti hanno dimostrato le straordinarie capacità di questo principio attivo negli sport di resistenza, negli sport caratterizzati da brevi scatti, negli allenamenti ad alta intensità ed inoltre nei programmi dimagranti grazie alle sue capacità energetiche e stimolanti.

Questa sostanza nervina è capace di stimolare l’attenzione e ridurre la sensazione di affaticamento e dal punto di vista molecolare assomiglia ai principi attivi presenti anche nel the e nella cioccolata, che hanno effetti analoghi ma più blandi a parità di dosaggio.

Caffeina integratore: effetti e proprietà

Il contenuto di caffeina varia a seconda della pianta da cui deriva e a seconda della preparazione cui è sottoposta per l’estrazione. Questo ingrediente viene assorbito piuttosto rapidamente quando viene assunto via orale e il suo picco di concentrazione è raggiunto tra i 15 e i 120 minuti successivi all’ingestione. Per quanto riguarda la sua eliminazione, la caffeina viene smaltita nel giro di quattro – tredici ore.

I dosaggi suggeriti dalla letteratura scientifica specializzata variano tra 80 e 250 mg giornalieri, quantitativi in cui risulta utile per aumentare la concentrazione e l’attività cerebrale. Tuttavia in dosaggi superiori la caffeina può provocare insonnia e determinare un aumento della pressione nonché causare, come spesso accade, dipendenza oltre i 300 mg quotidiani.

I meccanismi di assuefazione fanno sì che il corpo necessiti di quantitativi sempre maggiori per ottenere gli stessi risultati.

Sport e uso di caffeina integratore naturale

La caffeina consente allo sportivo di risparmiare le scorte di glicogeno e attivare come via preferenziale per la produzione energetica l’ossidazione delle scorte di grasso, risultando efficace soprattutto per gli utilizzatori non abituali.

In questo modo la caffeina riesce a intervenire migliorando la prestazione in maniera rapida e concreta: a questo scopo si consiglia di assumerne 200 mg 60 minuti prima di iniziare l’attività fisica e idratarsi abbondantemente per prevenire gli effetti diuretici.

Gli integratori a base di caffeina sono molto apprezzati in ambito sportivo e non solo perché:

  • mantengono elevata l’attenzione
  • migliorano l’apprendimento motorio
  • migliorano la memoria a breve termine
  • sostengono la concentrazione
  • migliorano la coordinazione
  • migliorano la termogenesi
  • ottimizzano l’ossidazione dei lipidi trasformandoli in acidi grassi per una migliore resa energetica
  • sostengono l’attività muscolare
  • migliorano  l’energia disponibile

Secondo alcuni studi questi prodotti sembrano anche in grado di migliorare la sintesi del glicogeno intervenendo sul metabolismo degli zuccheri e intervenire positivamente sulla secrezione ormonale.

Tali integratori vengono quindi consigliati non solo per fornire più energia a qualsiasi finalità di allenamento, ma anche a chi stia affrontando un programma di definizione muscolare o dimagrimento generalizzato, dato che la caffeina incentiva il consumo dei tessuti grassi a scopo energetico e ottimizzando il sistema endocrino, favorendo indirettamente una migliore composizione corporea.

È opportuno rammentare che come tutti gli integratori anche per la caffeina bisogna scrupolosamente attenersi alle indicazioni fornite nelle etichette dei rispettivi prodotti e valutare come per il raggiungimento dei propri obiettivi sia fondamentale osservare il bilancio calorico che deve essere positivo in fase di massa e deficitario in fase di dimagrimento o definizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

//]]>