Aumenta la concentrazione con gli integratori giusti

nel panorama ormai sempre più vasto degli integratori, oltre classici prodotti dimagranti o per l’aumento massa troviamo una terza categoria mirata a sostegno delle capacità cognitive e mentali, qui dedicheremo questo approfondimento. Parleremo quindi degli attivi più efficaci per favorire la concentrazione, che consenta meglio di portare avanti i propri impegni e massimizzare anche l’eventuale beneficio ottenibile da altri supplementi assunti in sinergia.

Supplementi naturali per aumentare la concentrazione

La concentrazione un aspetto importantissimo sia per chi studia, sia per chi lavora e si trova in uno stato di stress ma si tratta di una condizione fondamentale anche in ambito sportivo, si amatoriale sia professionistico. Non facciamo riferimento soltanto le attività che richiede un’estrema concentrazione con il tiro al piattello oppure tiro con l’arco ma anche le discipline legate all’atletica, agli sport di squadra, ed anche il mondo delle palestre dove l’attenzione all’aspetto tecnico diventa sempre più importante per svolgere al meglio certi movimenti e ottenere i traguardi sperati.

Un calo di concentrazione infatti potrebbe produrre le condizioni per importunarsi o semplicemente per allenarsi meno efficacemente punti è facile trovare esempi di quanto sia importante la concentrazione nel motociclismo con il ciclismo ad esempio.

Caffeina e guaranà migliorare la concentrazione

gli attivi che incentivano la concentrazione trovano al primo posto la caffeina, la cui efficacia è tale che fino hanno molti anni fa era considerato una sostanza dopanti o si tratta di un’alcaloide naturale che arriva in circolo già dei 15 e a volte addirittura appena cinque minuti dall’ingestione raggiungendo il picco tra i 40 e gli 80 minuti seguenti. Le potenzialità fornite dalla caffeina sono ampiamente sfruttate negli sport sia aerobici che anaerobici, considerando una dose corrisponde circa due-pari a duecento o trecento milligrammi di attivo.

Un’altra molecola attiva che favorisce la concentrazione è sicuramente guaranà i cui semi possono arrivare a contenere caffeina fino al 7% di concentrazione tuttavia si tratta di un valore che può differire a seconda della preparazione e del tipo di lavorazione. Oltre alla caffeina, il guaranà contiene anche teobromina, saponine, altri polifenoli e la sua assunzione in sinergia con la caffeina pura è una delle strade più efficaci da seguire per sostenere le proprie facoltà mentali.

Tirosina e altri attivi che favoriscono il focus mentale

La robiola migliora focus mentale e l’attenzione, senza generare nervosismo e tremori che potrebbero essere gli effetti collaterali più noti nell’ambito dei termogenici. Questo prodotto di origine vegetale, che proviene dalla Siberia del Tibet, contiene tanti composti come flavonoidi ed altre molecole che aiutano a incentivare la resistenza la capacità di adattarsi allo stress. È possibile utilizzarli più volte al giorno dosaggio complessivo 300 e 400 mg, facendo attenzione ad assumere l’ultima dose verso orari di pranzo in maniera da non interferire con il riposo serale.

Anche la tirosina aiuta a migliorare la concentrazione ed è stato utilizzato con successo anche nell’ambito militare: il dosaggio consigliato è compreso tra i 500 e 2000 mg e per individuare uno corretto è opportuno attenersi a quanto indicato in etichetta o consultarsi con il proprio specialista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

//]]>