Allenamento in sospensione: i vantaggi!

Gli esercizi in sospensione fanno parte di una nuova strategia di allenamento che sta prendendo piede in numerose palestre, specialmente le più moderne e in voga. Questa tecnica divertente e innovativa sfrutta il peso corporeo per creare degli allenamenti alternativi rispetto al classico sollevamento pesi e alle macchine. Tale sistema funzionale utilizza delle cinghie di solito ancorate in un punto fisso e collocate a un paio di metri d’altezza: il più noto di questi dispositivi si chiama TRX.

L’allenamento in sospensione consente di ottenere diversi vantaggi fisici. Il suo obiettivo principale è quello di migliorare la capacità di movimento, la postura, la coordinazione, la resistenza e la forza, l’equilibrio e la flessibilità.

Allenamenti in sospensione per coinvolgere tutti i gruppi muscolari

I dispositivi per allenarsi in sospensione sono instabili quindi chi li utilizza deve coinvolgere molti muscoli per mantenere l’allineamento durante gli esercizi. Una delle aree principalmente sollecitate è il core che circonda e protegge la colonna vertebrale.

Si tratta di un tipo di allenamento adatto a qualsiasi livello perché frutta il proprio peso e quindi i movimenti e il grado di difficoltà sono automaticamente calibrati. Le prime volte è molto importante farsi consigliare da un personal trainer per comprendere il funzionamento delle cinghie e sfruttare al meglio le potenzialità di questo strumento.

Gli allenamenti che sfruttano la sospensione sono versatili e divertenti: le cinghie possono essere regolate per allenare in maniera completa e differente tutti i muscoli del corpo. Questo sistema inoltre può essere trasportato con facilità dato che è leggerissimo ed occupa poco spazio e può essere installato dovunque perché è provvisto di ganci che ne consentono l’ancoraggio alle porte o su altri supporti stabili. Se quindi stai cercando un metodo alternativo ed efficace per fare attività fisica anche in vacanza o quando sei fuori casa per lavoro, questo sistema di allenamento in sospensione è sicuramente una delle indicazioni migliori.

Sviluppo della forza e della resistenza grazie al workout in sospensione

Allenarsi in sospensione consente di migliorare la forza e la resistenza e modificando la velocità con cui si eseguono i movimenti è possibile far lavorare ancora di più il cuore e i polmoni. L’instabilità che questo sistema garantisce mentre si eseguono i movimenti consente di attivare e coinvolgere costantemente il core. Inoltre va sottolineato come tali movimenti funzionali riescano a far lavorare più gruppi muscolari contemporaneamente.

Un’altra caratteristica fondamentale di questo tipo di workout è il suo essere a basso impatto perché le articolazioni non vengono sollecitate eccessivamente. Questo significa che siamo praticamente al sicuro da lesioni e quindi possiamo allenarci in maniera più prolungata e intensa, con rischi davvero ridotti per il nostro fisico.

Ripetendo sempre gli stessi esercizi, il corpo finisce con l’abituarsi e noi stessi siamo meno stimolati all’impegno. Gli esercizi in sospensione sono differenti da qualsiasi altra attività in palestra e possono essere introdotti nella propria routine di allenamento per renderla ancora più interessante e soprattutto efficace. Questo genere di attività fisica porta numerosi benefici sia per chi deve aumentare la massa muscolare, sia per chi vuole migliorare la forza e la resistenza ed è adatto sia agli uomini che alle donne di ogni età e livello di esperienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

//]]>